basket

COMUNICATO STAMPA N.103

Parziali: (14-10, 20-24, 19-17, 24-15).

2B Control Trapani: Lamarshall Corbett 25 (6/10, 2/9), Andrea Renzi 20 (3/7, 1/2), Gabriele Spizzichini 19 (6/7, 1/3), Matteo Palermo 5 (1/6, 0/1), Marco Mollura 5 (0/3, 1/2), Luciano Tartamella 3 (1/1, 0/0), Kenneth Goins 0 (0/1, 0/0), Curtis chinonso Nwohuocha 0 (0/2, 0/0), Tommy Pianegonda 0 (0/0, 0/0), Marko Dosen 0 (0/0, 0/0), Giorgio Lamia 0 (0/0, 0/0), Alessandro Ceparano 0 (0/0, 0/0)

Zeus Energy Group Rieti: Elijah Brown 25 (2/7, 2/3), Jalen Cannon 14 (3/6, 1/4), Marco Passera 9 (2/4, 0/1), Francesco Stefanelli 7 (0/1, 2/5), Andrea Pastore 5 (1/3, 1/3), Dario Zucca 3 (0/2, 1/3), Giovanni Vildera 2 (1/3, 0/0), Aleksa Nikolic 1 (0/0, 0/1), Niccolo Filoni 0 (0/0, 0/0), Carlo Fumagalli 0 (0/0, 0/0), Andrea Finco 0 (0/0, 0/0), Gabriele Mammoli 0 (0/0, 0/0)

Arbitri: Farina, Patti, Praticò.

TRAPANI. Priva di Bonacini e Goins, la 2B Control sfodera una grande prestazione di squadra e sconfigge una coriacea Rieti: finisce 77-66. Partita giocata sempre punto a punto coi granata che solo nel finale, grazie ad alcune azioni di Corbett, riescono ad avere quello slancio necessario che permette loro di conquistare i due punti. Tra i singoli segnaliamo i 25 punti di Corbett, i 20 di Renzi ed i 19 di un ottimo Spizzichini.

1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Spizzichini, Tartamella, Corbett, Goins e Renzi. Coach Rossi risponde con Passera, Brown, Stefanelli, Cannon e Vildera. Dopo i 3 tiri liberi di Brown, il primo canestro su azione è di Tartamella. Spizzichini segna da sotto ma Passera e Renzi si alternano dalla media (6-5). Renzi fa 2/2 dalla lunetta prima del botta e risposta fra Brown e Corbett. Dopo i 2 liberi di Palermo, Zucca mette una tripla (12-10). Corbett colpisce in penetrazione: 14-10 al 10’.2° QUARTO: Corbett realizza dai 6.75 ma Cannon risponde con un 2+1. Renzi da sotto e Corbett in contropiede portano Trapani sul 21-13: time out per coach Rossi. Pastore mette una tripla prima del 2/2 dalla lunetta di Spizzichini (23-16). Stefanelli colpisce da oltre l’arco ma Renzi risponde con 2 liberi. Cannon realizza 5 punti di fila, Brown mette 3 tiri liberi ma Mollura interrompe il break con una tripla (28-27). Botta e risposta da sotto fra Vildera e Renzi prima della penetrazione di Spizzichini. Brown mette una tripla: 32-31 a 1’13’’ dalla fine e time out per coach Parente. Brown e Corbett realizzano 2 liberi a testa: 34-34 al 20’.3° QUARTO: I primi 2 canestri sono di Spizzichini. Botta e risposta fra Passera e Corbett. Cannon fa 6 punti di fila: 40-42 e time out per coach Parente a 4’18’’ dal termine. Passera segna da sotto ma Corbett interrompe il break (42-44). Spizzichini impatta a quota 47 con una tripla dopo alcuni tiri liberi. Renzi segna 2 liberi prima dell’1/2 di Tartamella (50-47). Spizzichini colpisce in penetrazione prima del tiro libero di Stefanelli e di Palermo. Tripla sulla sirena di Stefanelli: 53-51 al 30’.
4° QUARTO: Brown segna da oltre l’arco ma risponde Spizzichini. Brown fa dalla lunetta 3/3 prima del canestro di Palermo (57-57). Corbett realizza 3 punti consecutivi: time out per coach Rossi a 8’ dal termine (60-57). Dopo il tiro libero di Mollura, Renzi mette altri 2 liberi (63-57). Brown realizza 3 punti di fila ma Corbett piazza una bomba (66-60). Renzi realizza da oltre l’arco: 69-60 e time out per coach Rossi. Brown fa 2/2 dalla lunetta. Dopo l’1/2 dalla lunetta di Renzi e Mollura, Passera mette 3 liberi (71-65). Renzi mette altri 2 liberi. Nikolic fa 1/2 dalla lunetta. Corbett e Spizzichini 2/2. Finisce 77-66.
trapani-batte-rieti

Dichiarazioni

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): «Grande vittoria. La partita è figlia di una ottima settimana di allenamento dove lo spirito di sacrificio e l’abnegazione difensiva sono state le nostre armi migliori. Sono orgoglioso perché ho visto i senior proteggere i nostri giovani, e questi ultimi sono riusciti a stare in campo con entusiasmo ed energia permettendo ai senior di arrivare lucidi nell’ultimo quarto».

Alessandro Rossi (coach Zeus Energy Group Rieti): «E’ stata una partita molto fisica ed equilibrata. Il. mio rammarico è per la fase centrale del match quando avevamo l’inerzia dalla nostra ma non ne abbiamo approfittato. Abbiamo perso troppi palloni ma Trapani è stata brava perché ha sempre chiuso l’area. Difensivamente abbiamo fatto una buona partita ma abbiamo concesso alcuni canestri facili a Corbett che poi hanno dato avvio al break decisivo di Trapani».

Dario Gentile – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Commenta questo articolo


Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

basket

Tutti gli articoli

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Per disabilitare i cookie non necessari o per sapere di più, leggi la nostra cookies policy
Si, accetto