calcio

La scinnuta del Popolo

Sono un abbonato della curva, ma soprattutto  un Trapanese legato alla propria città, alla.sua bellezza ed alle sue tradizioni secolari.

Il 27.03.2020 era prevista  come da oltre 400 anni, la.cosiddetta scinnuta del Popolo, meglio conosciuto come ” u Signuri ca Cruci ‘ncoddru ” a cui sono molto legato da tanti anni.
Mi sono permesso di rivolgergli un pensiero ed una preghiera per tutti i Trapanesi :
“Oggi è il tuo giorno e come da  tradizione centenaria ti avremmo reso bellissimo ; Ti avremmo vestito, addobbato e messo al centro dell’altare. I nostri sguardi e quelli della gente sarebbero stati pieni di amore e Fede verso di te. 
Mai avrei pensato a questo epilogo, ma la vita ci porta ad avere sempre strade dure da scalare e difficili da affrontare. 
Questa per noi è una strada molto difficile, fatta di tante rinunce e di tantissime incertezze. Ma in questo marasma generale l’unica vera certezza sei tu, con il tuo sguardo sofferente da una vita, che porti la croce per tutti noi, il nostro peso per ogni giorno della nostra esistenza . Oggi, ancora di più, sei la nostra forza, il nostro coraggio e ci indichi la via della sofferenza come passaggio per un futuro migliore. 
Ti prego, sorreggi la nostra debolezza, aiutaci ad avere più Fede e fa che il nostro futuro sia pieno di amore e serenità.  Oggi  questo e’ il nostro auspicio e sappi che la lontananza da te, rafforza  ancora di più in tutti noi,  un amore ed una Fede che non avrà mai fine.
Ci manchi, ma sappiamo tutti quanti che,  quando ne riavremo la possibilità, riporteremo te e la Fede tra la gente, più forti e più determinati di prima.
Auguri 13 !!!! “
scinnuta-del-popolo
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Commenta questo articolo

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Per disabilitare i cookie non necessari o per sapere di più, leggi la nostra cookies policy
Si, accetto