basket

2B Control Trapani vs Novipiù Casale Monferrato: 62-60

Comunicato Stampa n. 85 del 17 Novembre 2019

2B Control Trapani

Kenneth Goins 14 (4/9, 2/3), Lamarshall Corbett 12 (3/7, 1/3), Gabriele Spizzichini 12 (3/4, 1/4), Alessandro Amici 10 (1/4, 2/7), Andrea Renzi 6 (0/2, 2/5), Marco Mollura 4 (2/2, 0/1), Curtis chinonso Nwohuocha 2 (1/1, 0/0), Federico Bonacini 2 (1/4, 0/2), Tommy Pianegonda 0 (0/0, 0/0), Salvatore Basciano 0 (0/0, 0/0), Marko Dosen 0 (0/0, 0/0), Alessandro Ceparano 0 (0/0, 0/0).

Novipiù Casale Monferrato

Deshawn Sims 17 (4/15, 3/5), Alessandro Piazza 11 (1/2, 3/7), Gora Camara 10 (4/4, 0/0), Niccolò Martinoni 7 (2/7, 1/2), Simone Tomasini 7 (2/6, 1/3), Chris Roberts 3 (0/2, 1/6), Fabio Valentini 3 (0/2, 1/4), Davide Denegri 2 (1/4, 0/1), Luca Cesana 0 (0/1, 0/1), Leonardo Battistini 0 (0/1, 0/0), Leonardo Da campo 0 (0/0, 0/0), Alessandro Sirchia 0 (0/0, 0/0)

TRAPANI. In una partita con un finale al cardiopalma, Trapani batte Casale 62-60 con un tap-in vincente di Goins sulla sirena. I padroni di casa hanno giocato 3 quarti eccelsi prima di bloccarsi completamente nell’ultima frazione dove Casale riesce anche a portarsi sul +3 ma nell’ultimo minuto la truppa di Parente raccoglie le ultime energie residue e conquista la vittoria. Tra i singoli segnaliamo la prova di Goins autore di 14 punti e 5 rimbalzi.

1° QUARTO

Coach Parente schiera il quintetto formato da Spizzichini, Corbett, Amici, Goins e Renzi. Ferrari risponde con Denegri, Roberts, Tomasini, Martinoni e Sims. Il primo canestro lo realizza Corbett da 3 ma Casale risponde con Sims e Roberts da 3. Corbett pareggia i conti ma Martinoni segna dalla media. La tripla di Goins ed i 3 liberi di Spizzichini portano Trapani sull’ 11-7. Tomasini va a bersaglio dalla media prima delle 2 triple di Renzi: 17-9 e time out di Ferrari a 4’20’’ dal termine. Bonacini colpisce in penetrazione prima del 2+1 di Corbett (22-9). Botta e risposta da 3 fra Tomasini e Spizzichini: 25-12 al 10’.

2° QUARTO

Il primo canestro lo realizza Spizzichini ma seguono 5 punti consecutivi di Sims (27-17). Goins segna da sotto prima della tripla di Sims (29-20). Denegri manda a bersaglio il jump dalla media prima della penetrazione di Spizzichini. Martinoni segna da sotto ma risponde ancora Spizzichini (33-24). Nwohuocha si iscrive a referto ma Tomasini risponde dal mezzo angolo. Corbett chiude il quarto con 2 liberi: 37-26 al 20’.

3° QUARTO

Il primo canestro è di Goins ma Sims risponde da 3. Corbett realizza dalla media ma Sims non sbaglia da sotto (41-30). Goins chiude il contropiede di Trapani. Camara schiaccia ma Amici colpisce da oltre l’arco (46-32). Piazza segna da 3 prima del canestro di Mollura. Amici realizza il jump dalla media ma Martinoni risponde dalla lunga distanza (50-39). Amici fa 2/3 dalla lunetta. Mollura segna da sotto ma Piazza mette la tripla sulla sirena: 54-42 al 30’.

4° QUARTO

Piazza segna 2 triple in apertura: 54-48 e time out immediato di coach Parente. Piazza segna in penetrazione prima della schiacciata di Camara. Amici interrompe il 10-0 di Casale con una tripla (57-52). Camara segna 3 punti prima del pareggio di Sims: time out per coach Parente a 3’30’’ dal termine. Sims segna da 3 ma Goins impatta a 57’’ dalla fine: sospensione per coach Ferrari. Corbett sbaglia l’ultimo tiro ma Goins corregge sulla sirena: Trapani vince 62-60.

DICHIARAZIONI

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani)

«Ritengo che sia stata una vittoria meritata perché siamo stati perfetti per 32 minuti riuscendo a mettere in atto il piano partita. Non eravamo in perfette condizioni e, contro una squadra che ruota 10 giocatori, abbiamo giocato bene. Purtroppo poi ci siamo complicati la vita sprecando energie su situazione evitabili ma oggi non posso che essere contento, soprattutto per l’approccio difensivo. E’ chiaro che in attacco dobbiamo migliorare ma oggi contava principalmente la vittoria».

Mattia Ferrari (coach Novipiù Casale Monferrato)

«Complimenti a Trapani che ha giocato benissimo ma alla fine l’avevamo recuperata e probabilmente sul finale abbiamo sprecato la possibilità di vincere. In una squadra come la nostra, tutti possono essere protagonisti ed in una partita mal giocata abbiamo comunque preso più rimbalzi di Trapani e fatto più tiri».

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Commenta questo articolo

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Per disabilitare i cookie non necessari o per sapere di più, leggi la nostra cookies policy
Si, accetto